back 

BEPI D'AMATO

 

 

Ha iniziato l’attività di free-lance all’età di 15 anni con Carlo Loffredo ed ha collaborato con i più importanti musicisti italiani di jazz tradizionale: Lino Patruno, Marcello Rosa e Romano Mussolini con il quale ha suonato in Italia ed in Gran Bretagna. Attualmente svolge attività di solista (clarinetto e sax baritono) con l’Italian Big Band, diretta da Marco Renzi, con il quale ha collaborato sin dalla fondazione dell’orchestra nel 1993 e suonato in Italia ed Emirati Arabi Uniti.
Ha lavorato per la RAI-Radio, sempre con la Italian Big Band, per tre anni dal 1996 al 1998 e, per la RAI-TV nelle trasmissioni “ I Cervelloni” (edizioni 1997 e 1998) e “Faccia Tosta” nel 1998, oltre a sporadiche apparizioni in “Domenica In”, “Seconda Serata” ed “Uno Mattina”.
Ha collaborato con numerosi musicisti americani tra cui: Tony Scott, Buddy De Franco, Clark Terry, Dan Barrett, Dick Sudhalter, Larry Willis, Bruce Forman, Miles Griffith, Jimmy Woode, Bobby Durham. Ha inciso per Fonè, Philology ed etichette private. Bepi D’Amato ha goduto dell’amicizia e della stima incondizionata dei due più grandi clarinettisti jazz del dopoguerra: Buddy De Franco e Tony Scott.